Guide

Robot da Cucina, cosa sono? guida agli acquisti

Acquistare un robot da cucina può essere un passo importante che può portare grandi vantaggi in cucina. Ma la complessità di questi “elettrodomestici” può rendere il loro acquisto molto complesso. In questa guida analizzeremo i metodi migliori per capire quale fa per noi.

Ma iniziamo dall’inizio che cosa è un robot da cucina?

Il robot da cucina

Se non abbiamo mai visto un robot da cucina, quando ci pensiamo probabilmente quello che ci viene in mente è un robot che prende il nostro posto in cucina e non dovremmo più cucinare, beh indovinate… non è cosi.

Il robot da cucina è un elettrodomestico che racchiude tantissime funzionalità in un corpo motore singolo in questo caso possiamo chiamarlo mixer, In alcuni casi è in grado di eseguire delle ricette in modo automatico, “cucinando” degli ottimi piatti in modo molto semplice, noi dobbiamo solo inserire gli ingredienti quando richiesto e cambiare gli utensili, il che ci permetterà di risparmiare molto tempo e fatica.

Robot da cucina
Alcuni Robot da cucina presenti sul mercato

Cosa può fare un robot da cucina?

Il robot può fare moltissime operazioni, semplicemente cambiando accessori e premendo tasti, ecco un elenco delle funzionalità; in realtà queste funzionalità possono variare molto da modello a modello, tuttavia queste sono le più comuni:

  • amalgamare
  • centrifugare
  • cuocere
  • frullare
  • impastare
  • macinare
  • montare
  • omogeneizzare
  • passare
  • preparare sorbetti e gelati
  • sbattere
  • sminuzzare
  • spremere
  • tagliare
  • tritare (anche la carne)
  • cucinare

Può anche eseguire delle ricette, cucinando pasta, risotti, vellutate e molto altro. Quindi in un unico elettrodomestico abbiamo in realtà le funzionalità di tantissimi elettrodomestici da cucina, con conseguente risparmio sia di spazio che sul prezzo.

Ora analiziamo alcune di queste funzionalità:

Un frullatore classico

Frullatore

Probabilmente uno degli strumenti più utilizzati in cucina e infatti in genere è presente su quasi tutti i modelli, permette di frullare frutta, verdura e non solo. Può creare frappè o veri e propri cocktails. Alcuni modelli possono tritare anche il ghiaccio o possono creare addirittura degli omogeneizzati.

Centrifuga

La centrifuga ci permette di realizzare succo di frutta e verdura, con questo strumento basta inserire mele, fragole e carote per avere il vostro succo di frutta fatto in casa. Alcuni modelli sono in grado di prendere anche la frutta intera senza necessità di tagliarla a pezzi, rendendo il tutto ancora più veloce. Oppure possiamo ottenere passate di pomodoro fatte in casa.

Spremiagrumi

Anche questo strumento non ha bisogno di molte spiegazioni, serve per fare delle belle spremute fresche magari con dei bellissimi aranci rossi o magari ci serve del succo di limone da versare sull’insalata. Insomma serve per estrare succo dagli agrumi.

Un classico Tritacarne

Tritatutto

Questo strumento come dice anche il nome permette di tritare davvero tutto. Utilissimo per i soffritti, infatti permette di tagliuzzare in pezzi piccolissimi verdure, formaggi e spezie. Può anche tritare la carne. Molto utile anche se si vogliono creare dei dolci, infatti si può usare per tritare cocco, frutta secca in alcuni modelli anche il ghiaccio e la noce moscata.

Impastatrice

L’impastatrice serve per creare impasti per pane e pizza, montare albumi, panna o per creare preparati per dolci e gelati. In genere si può passare da una funzionalità all’altra semplicemente cambiando le fruste e i ganci del robot.

Cuocere

I migliori robot da cucina riescono anche a cuocere il cibo, grazie a un sistema ad induzione. Il maggior vantaggio di utilizzare il robot per cuocere il cibo invece dei soliti sistemi tradizionali è dato dal fatto che il robot riesce a mescolare continuamente il cibo durante la cottura rendendo ad esempio i risotti più cremosi e densi.

Intelligenza e Ricette

Il punto di forza dei modelli più avanzati è il poter realizzare tantissime ricette in modo quasi del tutto automatico, il robot ci fornirà le istruzioni necessarie per inserire nell’ordine giusto gli ingredienti e ci chiederà di sostituire i vari strumenti in caso di necessità, sarà sua premura gestire i tempi di cottura e la lavorazione degli ingredienti. Alcuni hanno la possibilità di impostare delle ricette manualmente, altri hanno già delle ricette preimpostate, ma quelli più avanzati hanno applicazioni per smartphone che ci permetteranno di scaricare da internet la ricetta e caricarla direttamente sul nostro robot da cucina.

Come scegliere il robot da cucina che fa per noi?

Le domande da porsi quando vogliamo acquistare un robot da cucina sono molteplici, vediamo quale sono le caratteristiche più importanti:

Capienza

La capienza è uno dei dati più importanti per chi vuole acquistare un robot, poichè in base a quella cambia la dimensione e il prezzo poichè una capienza maggiore richiede anche una potenza maggiore. Se dobbiamo cucinare per 4 persone ci servirà un robot da almeno 2 lt altrimenti dovremmo optare per un robot più grande con conseguente aumento dei costi. In alcuni casi i vari strumenti possono avere capienze diverse, ad esempio alcuni modelli hanno il frullatore da 1 lt e il resto da 2 lt. Insomma bisognerà fare molta attenzione a questa voce.

Potenza

La potenza del motore è un altro dato molto importante questo inciderà sulle prestazioni del robot e sulla velocità di esecuzione delle operazioni. Per i robot che possono cuocere il cibo è necessario anche sapere le temperature che riescono a raggiungere, per capire se possono servire o meno alle nostre esigenze.

Le ricette

Ovviamente nel caso stessimo cercando un robot in grado di cucinare, sarebbe utile capire che tipo di ricettario ha, se si possono aggiungere ricette quante ricette ci sono se sono vendute insieme al robot o se vanno acquistate a parte, se è possibile impostare programmi manuali. Insomma molto importante anche questo aspetto.

Le funzionalità e gli utensili

Ogni robot viene venduto con varie funzionalità e utensili vari per passare da una funzione all’altra, altri modelli invece hanno utensili che possono essere acquistati a parte, è importante capire quali utensili e funzionalità sono incluse nel robot, e quali vanno acquistate apparte poichè questo inciderà sul costo finale. Altra cosa importantissima per la salute è l’assenza di bisfenolo negli strumenti in plastica.

La semplicità d’uso

Molto importante sopratutto per i robot più avanzati è la semplicità di utilizzo e il manuale di istruzioni, meglio ancora se sottoforma di ricettario in modo che impariamo ad utilizzare il robot mentre cuciniamo delle ottime ricette. Il robot deve essere un aiuto non deve essere troppo complicato da imparare ad utilizzare, altrimenti ci passerà la voglia e torniamo ai cari e vecchi metodi manuali.

Conclusione

Il robot da cucina offre il grande vantaggio di racchiudere in un unico elettrodomestico tantissime funzionalità avere un robot in cucina ci permetterà di risparmiare tanto spazio e tempo. Inoltre ci permette di ridurre i costi, poichè acquistare i singoli elettrodomestici probabilmente ci costerebbe molto di più.

Un altro grande vantaggio del robot è nella pulizia, infatti realizzando delle ricette con metodo tradizionale si finirà con una montagna di piatti, pentole e stoviglie varie da lavare. Mentre usando il robot si sporcherà soltanto la sua vaschetta e dovremmo alvare solo quella.

I voti

Proprio come per le altre categorie di prodotti, i robot verranno giudicati per fascia di prezzo, e i voti verranno assegnati in base alla fascia di prezzo se un robot da 80€ ha voto 9 e un robot da 500€ ha voto 8 non significa che il robot da 80€ sia migliore del robot da 500€, ma semplicemente che al robot da 500€ mancano delle funzionalità che ci si aspetterebbe da un robot di fascia medio-alta.

I migliori modelli da noi recensiti

Qui mostreremo l’elenco dei vari Robot divisi per fascia di prezzo, potrete cliccare sull’articolo per approfondire e leggere la nostra recensione:

Entry Level sotto i 200€

Livello avanzato sopra i 200€

Related posts
Guide

Robot Aspirapolvere, come scegliere il migliore: Guida all'acquisto

Utiliziamo i cookies per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile all'interno del sito. Continuando a navigare su questo sito accetti la nostra Privacy Policy.
Accetto